Siete già un nostro utente?
Login registrazione
Ordinazione telefonica
04 8198 00 25
Carrello
Il carrello è vuoto.

Sei rapidi indizi per capire quando è necessario sostituire la batteria della propria automobile

04.07.2014

La batteria è una delle componenti fondamentali di ogni auto in quanto la sua presenza consente il funzionamento ottimale del motorino di avviamento e di tutte le dotazioni interne che contribuiscono ad elevare il livello confort.

Sei rapidi indizi per capire quando è necessario sostituire la batteria della propria automobile
Infatti, dalla carica fornita dalla batteria, non dipende la sola messa in moto di una vettura, ma anche il funzionamento di dispositivi come il climatizzatore, il servosterzo o i vetri elettrici. Inoltre, dalla batteria passa anche il funzionamento di luci e fari, oltre a quello della centralina che gestisce il funzionamento di Airbags, ABS ed ESP.
 

I primi indizi che denunciano l’elevato stato d’usura della batteria

Un’automobile che stenta a mettersi in moto è quasi sempre afflitta da noie alla batteria che rendono la sua sostituzione un evento quasi sempre imminente. 
 
  • Ovviamente, qualora la vettura non andasse nemmeno a stento in moto un problema alla batteria sarebbe molto probabile ma non sempre sicuro; un’auto che stenta a partire potrebbe non essere necessariamente vittima di un guasto alla batteria, ma potrebbe piuttosto presentare problemi tecnici al motorino d’avviamento. 
  • Un altro elemento che rende consigliabile la sostituzione della batteria di un’auto può essere semplicemente la sua fattura d’acquisto: se una batteria ha già almeno tre anni, il momento della sua sostituzione è praticamente quasi sempre imminente.
  • Sostituire la batteria di un’automobile è quasi sempre una necessità imprescindibile se la vostra vettura ha subito un fermo che si è prolungato per molti mesi. L’inutilizzo, infatti è nemico di ogni batteria che, paradossalmente, tende a durare di più quando l’auto viene utilizzata con regolarità.

Gli altri indizi che evidenziano la necessità di cambiare la batteria

  • Un altro degli indizi che denuncia la prossima conclusione del ciclo vitale di una batteria è facilmente deducibile da un controllo del livello di densità dell’elettrolito. Qualora la densità non corrispondesse a quella originaria sarebbe evidente il fatto che la batteria presenti qualche anomalia.
  • Un altro indizio che diventa indice di un cattivo funzionamento delle batterie consiste nella presenza di difficoltà che ostacolino le normali operazioni di ricarica: sulle automobili che non vengono usate regolarmente, come i veicoli d’epoca o quelli solitamente utilizzati durante i soggiorni estivi nelle case di villeggiatura, è opportuno provvedere a ricaricare la batteria ogni due settimane circa. Quando quest’operazione comincia a richiedere più tempo o a presentare difficoltà sempre maggiori, è opportuno provvedere all’acquisto di una nuova batteria.
  • Infine, tra i fattori che causano la necessità di cambiare la batteria ci sono le maldestre sostituzioni; spesso, infatti, quando si acquista un’auto usata è facile incappare un veicolo dotato di una batteria non conforme al wattaggio richiesto dalla Casa. In questo caso, naturalmente, la sostituzione deve essere immediata.