Siete già un nostro utente?
Login registrazione
Ordinazione telefonica
04 8198 00 25
Carrello
Il carrello è vuoto.

Cosa puoi fare per proteggere la tua nuova auto dai mini graffi?

02.11.2018

Avete appena acquistato una nuova auto, e vorreste proteggerla in modo efficace da graffi e altri tipi di problemi? Esistono delle accortezze che potrete mettere in pratica per evitare di trovare la vostra nuova macchina completamente rovinata dopo appena qualche settimana.

Cosa puoi fare per proteggere la tua nuova auto dai mini graffi?

Proteggere l’auto durante il lavaggio

Lavare la macchina abbastanza di frequente sicuramente vi consentirà di proteggerla dai danni peggiori alla carrozzeria.
 
Infatti, su una macchina pulita e liscia si appiccicherà meno facilmente uno sporco ostinato, che successivamente potrebbe obbligarvi a raschiare via con una certa violenza tutte le impurità.
 
Inoltre, un modo sicuramente più adatto per tutelare la vostra auto dai piccoli graffi è anche costituito dal lavaggio a mano.
 
Le spazzole, infatti, spesso possono arrivare a danneggiare pian piano la carrozzeria delle macchine, e si dovrebbero usare non sempre, ma solo quando sia necessario eliminare uno sporco maggiormente ostinato.
 
Anche nel lavare a mano cercate di usare solo prodotti adatti, e soprattutto spugne e panni che siano stati appositamente studiati proprio per le auto.
 
Preferite le fibre naturali, ed evitate di utilizzare spugne abrasive o la pasta quando non ce ne sia bisogno.
 
Nel caso in cui la vostra macchina sia rimasta “vittima” della famigerata resina, non cercate di toglierla in modo aggressivo, ma fatevi consigliare dal carrozziere un prodotto apposito, che vi consentirà di sciogliere la resina stessa in modo efficace e, al tempo stesso, delicato. 
 
Infine, un modo che vi potrà aiutare a prendervi sempre cura della vostra auto sarà la lucidatura.
 
Anche questa potrà essere fatta a mano e dovrete sempre usare prodotti che siano indicati come adatti alla vostra vernice e al tipo di auto che dovrete pulire e lucidare.
 

I comportamenti da tenere in inverno

Uno dei periodi peggiori per la carrozzeria di un’auto nuova è sicuramente l’inverno.
 
Questo soprattutto per gli sbalzi di temperatura e anche per le precipitazioni, in modo particolare quelle nevose.
 
Nel caso in cui la vostra macchina sia completamente coperta di neve non dovrete improvvisare la sua pulizia, ma dovrete sempre usare strumenti appositi.
 
Evitate, quindi, di utilizzare pezzi di plastica, scope o altri strumenti non adatti, mentre procuratevi delle spazzole di plastica che saranno rivestite in gomma. Questa gomma sarà resistente e vi consentirà di detergere al meglio la macchina. 
 
Allo stesso modo, non sfregate sulla superficie dell’auto, ma cercate di rimanere “sospesi” rispetto ad essa, così da non graffiare la carrozzeria. 
 
Se potete, utilizzate nelle giornate peggiori un telo copriauto, in modo che questo vi consenta di proteggere al meglio la vostra carrozzeria.
 
Nel caso in cui, invece, la neve non sia particolarmente abbondante o tenace, potrete cercare di sbrinare la macchina usando il motore. Avviate l’auto e utilizzate gli sbrinatori appositi per sciogliere il primo ghiaccio, che potrebbe anche essere dannoso per la macchina.
 
Anche in questo caso il fatto di applicare la cera sulla macchina vi darà la possibilità di proteggere la carrozzeria dai danni, poiché questa sostanza è isolante e impermeabilizzante, e tutela l’idratazione ottimale della vernice.